-A A +A
Giovedí
19 Luglio 2018

TASI 2014

Pagamento Tassa Servizi (TASI)

La TASI (Tassa Servizi Indivisibili) è una delle 3 componenti dell'Imposta Unica Comunale (IUC), introdotta con il comma 639 dell'art. 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147.
La TASI serve a finanziare i servizi indivisibili, cioè quelli rivolti alla collettività e che riguardano l'illuminazione pubblica, la manutenzione di strade e verde pubblico e vari servizi per la sicurezza.

Chi deve pagare
La TASI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo fabbricati, compresa l’abitazione principale, aree scoperte e aree edificabili.
Il tributo deve essere versato in autoliquidazione da parte del contribuente mediante modello F24 o apposito bollettino postale, presso gli sportelli bancari e uffici postali.

Come si calcola
La TASI ha la stessa base imponibile dell'IMU: partendo dalla rendita catastale occore rivalutarla del 5% e moltiplicare il risultato per il coefficiente che varia in base al tipo di immobile. Sul valore catastale ottenuto dovrà essere applicata l'aliquota comunale e l'eventuale detrazione.

Scadenze
I soggetti passivi effettuano il versamento dell'imposta dovuta al comune per l'anno in corso in due rate di pari importo, scadenti la prima il 16  OTTOBRE e la seconda il 16 DICEMBRE.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI VEDI VADEMECUM IUC

 

 Delibera di C.C. n. 2014/00050 del 07/07/2014

Imposta Unica Comunale "IUC" - Aliquote Tributo Servizi Indivisibili (TASI) - anno 2014

 

Allegato A) della Delibera di C.C. n. 2014/00050del 07/07/2014

 

Componente TRIBUTO SUI SERVIZI INDIVISIBILI “TASI” – ALIQUOTE Anno 2014

 

RAVVEDIMENTO OPEROSO

TASI: SANZIONI RIDOTTE CON IL RAVVEDIMENTO OPEROSO

RAVVEDIMENTO OPEROSO: ESEMPI

 

Clicca su questo banner per il calcolo della TASI

 

 

Data: 
Gio, 14/05/2015
Pubblicato da: 
amministratore