-A A +A
Domenica
22 Ottobre 2017

Tornano in ottobre le EcoAzioni, coinvolgendo le associazioni locali

ecoazioni banner

Dopo l'appuntamento della scorsa primavera, tornano ad ottobre le EcoAzioni Extra, l’iniziativa nata dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale, Fiab Cremasco e Legambiente. Anche quest'anno i promotori si sono mobilitati per dedicare un intero mese alla pulizia dell’ambiente, coinvolgendo associazioni locali, istituti scolastici e volontari. Tra i partecipanti anche associazioni e scuole che si prenderanno cura di alcune aree della città.

"Come deciso un paio di anni fa - commenta l'assessore all'ambiente Matteo Piloni - Crema ha deciso di non dedicare un'unica giornata alla pulizia della città, ma di estendere queste iniziative su più giornate, coinvolgendo il maggior numero di scuole e associazioni."

Il mese di ottobre sarà quindi caratterizzato da più incontri, iniziati oggi, lunedì 2 ottobre, con la partecipazione della scuola Braguti. proseguiranno sabato 7 ottobre con il comitato di Santo Stefano che si concentrerà sulla pulizia del quartiere e proseguirà domenica 8 ottobre con più iniziative. Fiab si occuperà dell'area della stazione e della passeggiata lungo il serio, il gruppo podisti di Ombriano della zona della Madonnina del quartiere e l'associazione amici della primaria di Santa Maria dell'area vicina.

La spontanea partecipazione dei cittadini naturalmente non si sostituisce al lavoro svolto dagli operatori di Linea Gestioni, società cui è affidato il contratto di igiene urbana, ma rappresenta un modo alternativo e sinergico per partecipare alla pulizia della città e sensibilizzare l’opinione pubblica, promuovendo comportamenti virtuosi.

Ad ogni associazione che partecipa sarà riconosciuto un contributo di 200 euro, oltre al materiale messo a disposizione da Linea Gestioni. Le iscrizioni sono ancora aperte: per partecipare basta contattare l'ufficio Ambiente del Comune di Crema tramite email (servizioambiente@comune.crema.cr.it) o chiamando il numero 0373.894291.
 

Data: 
Lun, 02/10/2017
Pubblicato da: 
ufficiostaffsindaco